Le etichette.

Chi verrà a visitare la mia Cantina, si renderà conto dell'importanza che ho dato alla pietra naturale per la costruzione. Da ciò l'idea di dare un'identità forte alle mie bottiglie, che si riconoscono per la loro particolare etichetta avente come sfondo la pietra e la scritta Gordola come nome.
Due cose che colpiscono anche a distanza, ancor prima di capire se si tratta del Merlot Rosso, Bianco o altro. Inoltre ogni vino è riconoscibile per una diversa etichetta frontale: un tipo di roccia diversa per ogni tipologia di vino; mentre per la contro etichetta è lo gneis verzaschese a farla da padrone.

Clicca su ciascuna etichetta per scoprire i nostri prodotti...